Parkour Wave | Super Natural Training
Join the Rebellion
Parkour Wave
51145
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-51145,qode-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,brick child-child-ver-1.0.0,brick-ver-1.5, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_with_content,width_470,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive

Super Natural Training (SNT)

L’idea del Super Natural Training, non certo rivoluzionaria nel contenuto, è di suggerire periodicamente sfide di condizionamento o tecnica. Il concetto di sfida, infatti, si presta a mantenere viva la motivazione dei praticanti. Al contempo, la condivisione degli stessi obiettivi offre l’opportunità per faticare insieme e confrontarsi, lasciando la possibilità a chiunque di affrontare l’allenamento dando il proprio massimo, qualunque esso sia.

Questo progetto nasce soprattutto per garantire allenamenti collettivi tra le varie sedi di Parkourwave, penalizzate dalla distanza geografica. I Super Allenamenti Naturali rappresenteranno per noi Wavers, e per chiunque voglia, un metodo per condividere prove impegnative e cercare di muoverci verso un miglioramento comune.

Si trovano, una al mese, sul sito parkourwave nel box a destra dedicato.

Riusciremo a dimostrare che la sola pratica, la tensione all’automiglioramento e all’esplorazione dei propri limiti sono motivi sufficienti per aggregare una comunità e per mantenere viva la motivazione? E a dimostrare che essere forti significa anche guardare lontano e non accettare proprio tutte le condizioni che il sistema sociale, politico ed economico in cui siamo immersi tende ad imporci?

Se ve le siete perse, ecco le ultime

  • Aprile

    Utilizza una sessione di allenamento e muoviti solamente in appensione per 15 minuti, puoi usare sia mani che piedi ma non puoi toccare terra ne risalire sulla sbarra/ramo/muro a riposare....

  • Marzo

    Ogni giorno, per tutto il mese, fai almeno 10 minuti continui di percorso. Puo’ essere qualunque percorso, con qualunque movimento, in qualunque situazione....

  • Febbraio

    Qual’e la distanza maggiore che hai coperto correndo? esci di casa e corri fino a che non hai superato il tuo limite!...

  • Gennaio

    Trova un breaking jump che ti metta in zona di forte stress mentale, usa tutto il tempo che ti serve per trovare la risposta che cercavi, positiva o negativa che sia, in ogni caso sarà un passo avanti. Solo allora torna a casa....

  • Dicembre

    Riscaldati al coperto. Dopodichè esci ad allenarti per 30 minuti solo in maglietta (o canotta) e pantaloncini. Non fermarti mai in questi 30 minuti, continua a muoverti. Allo scadere dei 30 minuti corri al coperto....

  • Novembre

    Trova un salto di precisione che sei in grado di tenere circa 8 volte su 10. Aspetta un giorno di pioggia e aspetta che cali completamente la luce, con il buio e le superfici bagnate devi tenerlo 50 volte....

  • Giugno

    Non sederti e non sdraiarti dall’alba al tramonto. La posizione di accosciata è accettata....

  • Maggio

    Traversa un muro di 7 metri 7 volte. Ogni volta prova ad utilizzare un dito in meno per traversare....

  • Aprile

    Lega i lacci della tua scarpa ad una sbarra. Crea più movimenti possibili senza mai slacciare la scarpa, per 20 minuti....

  • Marzo

    Sali 101 volte sopra un muro più alto delle tue braccia alzate....

  • Febbraio

    Cammina per 15 minuti più velocemente possibile da un punto A ad un punto B. Hai 3 minuti per partire dal punto B e tornare al punto A ripercorrendo lo stesso percorso....

  • Nuovo spazio Parkour “playground” a Bergamo!

    Siamo lieti di annunciare che per la prima volta, uno spazio pubblico ospiterà un percorso all’aperto di parkour. Il tutto avverrà all’interno nell’ambizioso progetto pubblico di restyling del parco della Malpensata, vicino alla s...